Lun. 04 Mar. 2024
HomeIn evidenzaDonazione al Geas Basket. Ma il club non è salvo

Donazione al Geas Basket. Ma il club non è salvo

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Il Geas Basket non è salvo. La donazione del “benefattore misterioso”, resa nota sui quotidiani, non mette al sicuro il club che resta in crisi e che deve comunque andare a caccia di uno sponsor che possa dargli futuro.

Dopo l’annuncio della crisi e il rischio di chiusura, il Geas Basket si era fatto conoscere in tutta Italia per il gesto delle giocatrici della prima squadra che hanno deciso di restare attaccate alla maglia e di giocare gratis in campionato. Un gesto che ha fatto breccia nel cuore di un finanziatore che ha deciso di fare una donazione: una fiduciaria ha raggiunto coach Cinzia Zanotti al telefono e l’allenatrice a sua volta ha dato la buona novella alla squadra e alla società.

Non si conosco i dettagli sulla cifra. Quello che è certo è che si tratta di una quota che dà un po’ di ossigeno al Geas Basket ma non lo fa uscire completamente dalla crisi. Fin qui il nuovo presidente Filippo Penati non è ancora riuscito a portare un main sponsor in grado di sostenere gli sforzi e le ambizioni della società. E quindi la ricerca di finanziatori resta fondamentale.

ARTICOLI CORRELATI