Dom. 26 Mag. 2024
HomeBressoTrasporto pubblico locale, niente fondi dalla Regione. Tagli in vista, anche nel...

Trasporto pubblico locale, niente fondi dalla Regione. Tagli in vista, anche nel Nordmilano

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – “Ancora una volta voglio sottolineare come la Regione Lombardia non abbia garantito le risorse sufficienti affinché l’Agenzia sul Trasporto pubblico locale possa operare senza tagli alle corse. Mi auguro che dall’incontro di domani sul Tpl possa emergere qualcosa di concreto”. Sono le parole di Arianna Censi, vicesindaco di Città Metropolitana. Che punta il dito contro la Regione che non avrebbe ancora erogato i fondi promessi per il trasporto locale. Così potrebbero arrivare nuovi tagli che toccherebbero anche il Nordmilano.

Domani alle 15 a Palazzo Isimbardi si radunano i sindaci del territorio che faranno il punto della situazione e valuteranno eventuali tagli. Ci sarà ovviamente anche Siria Trezzi, sindaco di Cinisello e delegata ai Trasporti per Città Metropolitana di Milano, Arianna Censi.

“L’area metropolitana milanese ha diritto a un sistema pubblico di trasporto efficiente e moderno. Non è solo una questione tecnica, non riguarda solo lo spostarsi sul territorio, ma è uno dei tratti più ‘visibili’ di democrazia, di sicurezza, di giustizia sociale (se si tagliano le corse festive come faranno i lavoratori e le lavoratrici in quei giorni?) che riguarda tutti”, ha aggiunto la Censi.

ARTICOLI CORRELATI