Mar. 05 Lug. 2022
HomeCologno MonzeseCologno, precipitò dal nono piano. Assolto il marito

Cologno, precipitò dal nono piano. Assolto il marito

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Il 30 giugno di 4 anni fa, nel 2013, una donna precipitò dal nono piano di un condominio di Cologno Monzese, in via Einaudi. Silvana Hyseni aveva 31 anni e il marito, Zef Lleshi, 35enne di origini albanesi, era stato accusato di omicidio volontario. Secondo gli inquirenti c’erano possibilità che l’uomo avesse lanciato la moglie dalla finestra della cucina.

Nelle ultimo ore il 35enne albanese è stato assolto dall’accusa. La sentenza è della Corte di Assise di Monza. Il gip aveva chiesto la scarcerazione dell’uomo per mancanza di gravi indizi di colpevolezza, poi però il pm chiese il rinvio a giudizio.

Cliccate qui per leggere ulteriori dettagli sulla vicenda.

ARTICOLI CORRELATI