Mar. 17 Mag. 2022
HomeAttualitàM1, lunedì riparte il cantiere tra Sesto e Cinisello

M1, lunedì riparte il cantiere tra Sesto e Cinisello

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Lunedì 29 maggio riprenderanno i lavori per il prolungamento della linea del metrò 1 tra Sesto Fs e Cinisello-Bettola. Lo hanno annunciato i sindaci di Milano Beppe Sala, di Sesto Monica Chittò, di Cinisello Siria Trezzi e di Monza Scanagatti.

Il cantiere servirà a completare la realizzazione  di una tratta da 1,9 km, 2 stazioni, un parcheggio auto da 2.500 posti. Il nuovo capolinea di Bettola diventerà il nodo di interscambio che metterà in connessione le linee M1 (e in futuro la M5) con l’autostrada A4 Torino-Milano-Trieste, la A52 Tangenziale Nord Milano (Rho-Monza), la SS. 36 superstrada Valassina Milano-Monza-Lecco-Sondrio, oltre che un terminal di linee su gomma per la Brianza e il nord Milano, un parcheggio di interscambio di 2.500 posti auto.

L’entrata in esercizio della nuova tratta di metropolitana è fissata per fine 2019. Secondo il cronoprogramma sono previsti 60 giorni per il progetto esecutivo, 750 giorni di lavoro, 60 giorni di pre-esercizio. Per poter riprendere i lavori, dopo la sospensione avvenuta nel 2015 per l’allontanamento dell’impresa da parte di MM, sono stati necessari nuovi finanziamenti per 23 milioni di euro, approvati dal Cipe lo scorso 1 dicembre all’interno del Patto per la Lombardia con Regione e Governo.

Dal 29 maggio gli operai nei cinque cantieri effettueranno la pulizia e il ripristino dei cantieri, lo smaltimento dei materiali non più utilizzabili e l’asportazione dei vecchi macchinari abbandonati da imprese precedenti, il taglio della vegetazione, la recinzione e la messa in sicurezza.

ARTICOLI CORRELATI