Mar. 26 Ott. 2021
HomeCinisello BalsamoIncendio nel campo Rom di Cinisello, madre e i suoi due figli...

Incendio nel campo Rom di Cinisello, madre e i suoi due figli feriti. Bimba di un anno è gravissima

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Sono gravi una madre e un bambino di solo un anno di età, che questa notte sono rimasti ustionati nell’incendio che ha distrutto delle baracche in un campo abusivo lungo via Galilei, a pochi passi dal grande campo Rom di via Ciro Menotti. Stavano dormendo in una baracca di fortuna nel cantiere per la costruzione del capolinea della metropolitana (fermo e abbandonato da oltre 2 anni), quando il fuoco scaturito da una stufa li ha colti. Hanno riportato ustioni su gran parte del copro. Anche l’altro figlio, di 3 anni è rimasto ferito. La donna ventenne, sono stati ricoverati in condizioni molto gravi, con ustioni su tutto il corpo all’ospedale di Sesto San Giovanni e Niguarda (Milano), dopo essere stati soccorsi dagli stessi occupanti abusivi del campo. Meno gravi sarebbero le condizioni del secondo bambino della donna, di un anno, trasportato al Buzzi di Milano. Sulle cause indagano i carabinieri di Sesto San Giovanni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo (Milano), unitamente alle ambulanze e ai carabinieri.

ARTICOLI CORRELATI