Dom. 16 Giu. 2024
HomeCinisello BalsamoBimbo aggressivo, a Cinisello i compagni disertano la scuola per un giorno

Bimbo aggressivo, a Cinisello i compagni disertano la scuola per un giorno

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – La notizia è un po’ una bomba nel mondo scolastico: le famiglie di una intera classe di scuola elementare di Cinisello venerdì hanno tenuto a casa i loro figli per far emergere un malessere che vivono da tre anni.

E’ accaduto venerdì in un istituto di Cinisello Balsamo, dove i bambini sono costretti a vivere le difficoltà quotidiane della convivenza con un compagno di classe affetto da problemi comportamentali che purtroppo si manifestano con improvvise crisi di violenza e raptus nei quali aggredisce tutte le persone che gli sono interno, che siano coetanei o insegnanti.

La situazione, denunciata oggi sulle pagine del quotidiano Il Giorno, si trascina da anni, ma non è stata mai risolta davvero. Nonostante nel frattempo questo bambino sia stato certificato come bambino affetto da patologie acclarate. E’ seguito da una insegnante di sostegno e da un educatore del Comune di Cinisello. Ma ciò non è bastato fino ad ora a impedirgli di fare del male ad altri.

I genitori hanno chiarito sul giornale che non intendono fare una battaglia contro il bambino, ma che si battono per ottenere serenità e sicurezza per tutti i bambini, compreso il bimbo violento che definiscono una vittima come gli altri.

Del caso, secondo quanto riferisce il quotidiano Il Giorno, si stanno occupando le autorità scolastiche, il Comune di Cinisello e anche i Carabinieri.

ARTICOLI CORRELATI