Lun. 20 Mag. 2024
HomeCinisello BalsamoCalci e pugni alla convivente. I Carabinieri arrestano un 33enne a Cinisello

Calci e pugni alla convivente. I Carabinieri arrestano un 33enne a Cinisello

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Nuovo caso di violenza tra i muri domestici a Cinisello. In manette un 33enne italiano, dopo una discussione con la convivente che era finita in un pestaggio, con calci e pugni. L’uomo, incensurato, è stato arrestato in un appartamento del quartiere Crocetta di Cinisello Balsamo dai carabinieri della stazione di Cinisello.
Vittima, la fidanzata di 28 anni, portata in ospedale dal 118 e dimessa con 30 giorni di prognosi per la frattura del gomito sinistro. La donna aveva già presentato una denuncia lo scorso luglio in Puglia. L’arrestato, anche alla presenza dei militari dell’Arma, non ha perso occasione per minacciare di morte la vittima. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia.
ARTICOLI CORRELATI