Lun. 17 Giu. 2024
HomeCormanoCormano, dimissioni Passani. Il sindaco Cocca: "Incomprensibili"

Cormano, dimissioni Passani. Il sindaco Cocca: “Incomprensibili”

[textmarker color=”E63631″]CORMANO[/textmarker] – Stanno facendo discutere le dimissioni dell’assessore di Cormano Chiara Passani, che giovedì ha deciso di restituire il suo incarico e le sue deleghe (ai Servizi sociali e alla Casa) al sindaco Tatiana Cocca. Una discussione, pubblica e politica, che parte da un dato curioso: è il terzo assessore dimissionario della giunta Cocca, nella sua prima legislatura.

Nel commentare le dimissioni dell’assessore, il Sindaco ci tiene a sottolineare che in questi anni l’impegno dell’amministrazione comunale nelle politiche abitative è stato costante e uno degli obiettivi principali della giunta. Questo perché le dimissioni della Passani sono giunte al termine di un aspro dibattito, interno alla giunta, sul futuro dello stabile di via Dall’Occo.

“Sono sconcertata per essere venuta a conoscenza di tale decisioni solo tramite una lettera protocollata ieri, senza alcun preavviso – dichiara il sindaco Tatiana Cocca -. E rimango basita dalle motivazioni asserite dall’assessore uscente che ha partecipato e condiviso il mio programma politico. La vendita dello stabile di via Dall’Occo non solo rientra nel piano delle alienazioni sin dal 2012, ma è stato anche oggetto di atti amministrativi condivisi in giunta da tutti gli assessori. Quindi tale decisione è per me incomprensibile”.

Il primo cittadino ha deciso di assumere momentaneamente le deleghe in carico sinora all’assessore Passani.

 

 

ARTICOLI CORRELATI