Mer. 28 Feb. 2024
HomeCronacaSgombero a Milano, migranti in assemblea a Sesto Marelli

Sgombero a Milano, migranti in assemblea a Sesto Marelli

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Questa sera i portici di Sesto Marelli ospiteranno una assemblea con le persone che sono state allontanate da via Fortezza, a Milano. Nella mattinata di oggi, infatti, le forze dell’ordine hanno sgomberato lo stabile di via Fortezza occupato da una quarantina di migranti che da alcuni mesi, con il sostegno di una rete solidale, vivevano nell’edificio.

“Persone impegnate a riqualificare uno spazio abbandonato da anni al degrado e a ridare dignità alle proprie vite attraverso un progetto di auto-organizzazione basato sui principi di eguaglianza e autodeterminazione, che supera le distinzioni tra regolari e irregolari, rifugiati o richiedenti asilo. Questa esperienza è oggi sotto attacco da parte di un sistema repressivo che punta a intensificare una guerra contro l’immigrazione”, dicono da Rete Solidale Milano.

Secondo il Movimento, “venticinque migranti senza documenti sono stati prelevati e portati in questura, altri venti si preparano ad affrontare il freddo dell’inverno per strada. Come rete solidale pretendiamo il rilascio immediato dei nostri compagni, una delegazione è pronta a recarsi in questura affinché questo avvenga nell’immediato”.

Le persone sgomberate si sono spostate verso i portici di Sesto Marelli, dove stasera si terrà l’assemblea pubblica.

FOTO DA ARCHIVIO

ARTICOLI CORRELATI