Mer. 28 Set. 2022
HomeBressoVolley: UniAbita e Sopra Steria prendono quota, volano in testa

Volley: UniAbita e Sopra Steria prendono quota, volano in testa

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – E’ un weekend di festa per UniAbita Volley e Sopra Steria Bresso: entrambe le formazioni vincono i rispettivi match e volano in testa alle classifiche che stanno vedendo le due squadre contraddistinguersi per la caparbietà e la volontà di Promozione.

UNIABITA VOLLEY-KING CUP BODIO LOMNAGO 3-0 (25-16, 25-16, 25-23)

Altra grande prestazione di UniAbita Volley, che contro le rivali storiche del Bodio si porta a casa l’intera posta in palio, vincendo nettamente i primi due set e regalando a tutti gli spettatori un finale di terzo set al cardiopalma.

Nel primo set le cinisellesi partono subito bene con due aces, è 4-2; allungano e volano in attacco 13-6. Bodio però non molla e con due punti di Ranghetti e uno di Re Dionigi si rifà sotto, è 13-10. UniAbita Volley però riprende il largo, va 22-14 e chiude con un errore di Moraghi in battuta.

Nel secondo parziale è ancora decisa UniAbita: 6-3. Bodio rientra grazie ad un buon lavoro a muro e in attacco dei centrali 9-9, ma le cinisellesi con un parziale di 5-0 allungano ancora 13-9 e sul 18-14 piazzano un altro break di 6-0 con 6 attacchi punto vincenti. A questo punto il gioco è fatto, UniAbita chiude a 15.

Nel terzo set il match torna ad essere equilibrato, è 13-13; quattro errori UniAbita, in attacco, al servizio e una doppia, lanciano Bodio 14-18. Le cinisellesi tornano però sui loro passi fino al 20-21. Muro punto di Ranghetti e Bodio va sul 20-22. Cinisello però non molla e torna a ringhiare riuscendo a costruirsi la vittoria finale per 25 – 23.
Ora UniAbita è prima in coabitazione a 31 punti con Biella ma con una gara vinta in meno; sabato lunghissima e difficilissima trasferta in Liguria ad Albisola per la formazione cinisellese.

TEAM VOLLEY BOLLATE vs. SOPRA STERIA BRESSO 0-3 (21-25 / 18-25 / 18-25)

In questa stagione i neroverdi si confermano padroni del derby milanese espugnando il PalaVaralli con analogo risultato rispetto all’andata. La SOPRA STERIA Bresso Volley dunque vince con il netto punteggio di 0-3, dopo un match combattuto per lunghi tratti, con i bressesi capaci di mettere tanta pressione sulla ricezione dei tucani di Bollate.
Una vittoria doppiamente importante che consente ai neroverdi di tornare in vetta alla classifica, visto la debacle di Scanzo sul campo di Adro.

IL MATCH – Nel primo set è Bresso a partire fortissimo mentre Bollate non dà mai l’impressione di entrare in partita: il muro neroverde tocca moltissimi palloni, mentre in seconda linea Comencini e compagni raccolgono tutto. I padroni di casa non riescono ad opporre resistenza ed il divario si fa sempre più ampio. Solo sul finale, Bossi e Improta cercano di impensierire la SOPRA STERIA, che chiude con un ace di Bianchini: 25-21.
Il copione cambia poco nel secondo parziale ed infatti la squadra di Smorgon-Terragni scappa subito andando a segno con quasi tutti i giocatori. Bollate prova a raddrizzare il match, ma i neroverdi sono davvero in palla e riallargano prontamente la forbice segnando il 2-0: 25-18.
La terza frazione regala un pizzico più di equilibrio anche se è sempre la compagnie bressese a dettare i ritmi: Bollate prova in un paio di occasioni a riportarsi in scia, ma qualche errore di troppo anche in battuta e un cartellino rosso ai danni del palleggiatore arancioblu consente alla SOPRA STERIA di chiudere i conti in 3 set: 25-18.

ARTICOLI CORRELATI