Lun. 21 Giu. 2021
HomeCormanoA Cormano apre Corefab: incubatore di aziende e idee per il business

A Cormano apre Corefab: incubatore di aziende e idee per il business

[textmarker color=”E63631″]CORMANO[/textmarker] – Sabato 21 gennaio si inaugura a Cormano, nel cuore della grande Tech Valley milanese, Corefab (www.corefab.it), una “casa dell’Internet of Things e dell’Industria 4.0, dove imprenditori, professionisti, ricercatori, startupper e innovatori possono trovare il punto di incontro, di progettazione e di sviluppo per nuovi prodotti e nuovi processi”.

Come si legge dalla presentazione, “Corefab è frutto di un progetto avviato dalla famiglia Marelli, imprenditori da tre generazioni nel settore della meccanica, con la riqualificazione di un capannone di proprietà in via Po 77 per trasformarlo nell’hub dell’innovazione industriale”. In pratica si tratta di uno spazio di coworking e coprogettazione che vuole unire persone e aziende del territorio e aiutarle a sviluppare il proprio business e fare rete.

Il sindaco di Cormano Tatiana Cocca, la delegata alla Mobilità e Servizi di rete della Città Metropolitana Siria Trezzi e l’assessore all’Università, Ricerca e Open Innovation della Regione Lombardia Luca del Gobbo, interverranno per il taglio del nastro dell’unico “ecosistema” interamente votato all’integrazione tra produzione manifatturiera tradizionale e tecnologia digitale, con un’attenzione speciale a favore delle start up e della piccola e media industria.

“Corefab è un ambiente dinamico, modulare e integrato, con 70 postazioni open, nuclei semi-aperti e uffici chiusi, sale riunioni e aule di formazione, oltre a uno spazio fitness e una nursery, che su un’area di mille metri quadrati ospiterà diversi partner: Toyota Academy, Altis-Università Cattolica, Cna Milano, Find Your Doctor, Consorzio C2T, Boston Group, InCowork, Voxfabrica.it, Bci, Associazione San Giuseppe Imprenditore, Nutrition Club Neolife”.

ARTICOLI CORRELATI