Lun. 15 Ago. 2022
HomeCronacaEra arrivato a Sesto in bus il terrorista di Berlino morto a...

Era arrivato a Sesto in bus il terrorista di Berlino morto a Sesto Fs

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Proseguono senza sosta le indagini per scoprire i segreti di Anis Amri, il terrorista tunisino autore della strage di Berlino che è stato ucciso a sesto San Giovanni il 23 dicembre scorso.

Dopo essere arrivato in stazione Centrale a Milano poco prima dell’una di giovedì scorso, il giovane tunisino si è diretto verso piazza Argentina, che dista alcune centinaia di metri, da dove partono i pullman sostitutivi della Linea 1 della metro diretti a Sesto San Giovanni e Cinisello. Durante il tragitto era solo. Lo hanno confermato a Milano fonti investigative, precisando che Amri in piazzale Argentina ha atteso alcuni minuti, poi è salito a bordo del bus diretto a Sesto.

Oltre che sul tragitto compiuto da Amri, gli investigatori stanno lavorando sui dati contenuti nel telefono che il tunisino ha lasciato a Berlino, sul luogo della strage, e che sono stati forniti agli agenti della Digos di Milano dagli investigatori tedeschi.

ARTICOLI CORRELATI