Mer. 08 Feb. 2023
HomeAttualitàLa sfera di Santo Stefano Brucia bene. Un buon anno per Sesto

La sfera di Santo Stefano Brucia bene. Un buon anno per Sesto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Gli esperti di scaramanzia lo definiscono un fuoco perfetto che sarà di buon auspicio per il 2017 di Sesto San Giovanni. Come tradizione, nel giorno di Santo Stefano, al termine della Messa solenne nella basilica di Santo Stefano a Sesto San Giovanni si è tenuto il tradizionale rito dell’incendio della palla.

Il parroco don Roberto Davanzo ha dato fuoco a una sfera di ovatta appesa sopra l’altare. L’intera platea di fedeli ha assistito all’incendio dell’involucro e lo ha ripreso con i telefonini. Alcuni hanno guardato curiosi, altri attenti al modo in cui si è svolto l’incendio, che secondo alcuni indica da sempre la sorte della città per l’anno successivo.

E’ stato lo stesso prevosto a mettere in guardia i fedeli da interpretazioni scaramantiche che nulla hanno a che fare con la Chiesa e con il rito sacro. Ma i soliti “intenditori” hanno comunque dato il loro verdetto: “La palla ha bruciato in modo vivo e uniforme, sarà un anno positivo per Sesto”.

Il prevosto ha anche tenuto una predica vivace. nessun accenno ai fatti di cronaca e al terrorismo islamico. almeno in chiave sestese. Piuttosto un’ammonizione ai politici presenti a non lasciarsi prendere da comportamenti scorretti nel corso ella prossima campagna elettorale. Insomma, un invito a terne atteggiamenti seri e responsabili verso la città che dovrà votarli e sceglierli.

ARTICOLI CORRELATI