Lun. 17 Giu. 2024
HomeCinisello BalsamoE' scomparso Cesarano, imprenditore e politico visionario

E’ scomparso Cesarano, imprenditore e politico visionario

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – E’ morto Ciro Cesarano, imprenditore e politico di Cinisello Balsamo. Cesarano si è spento nella notte, consumato da una lunghissima malattia che era già riuscito a sconfiggere due volte, ma che si era ripresentata recentemente, ancora più aggressiva.

Dopo una lunga lotta, Ciro (che avrebbe compiuto 54 anni a dicembre) lascia la famiglia e la celebre attività di imprenditoriale che aveva fatto crescere con impegno. Era nato in Campania e da piccolissimo si era trasferito a Cinisello con la famiglia che negli anni ’80 gestiva una attività di sfasciacarrozze in via De Vizzi a Cinisello. Cesarano, fin giovane aveva fatto la differenza, raccogliendo l’attività dei genitori per trasformarla in una delle imprese più moderne e rispettose dell’ambiente esistenti in Italia.

Negli ultimi mesi la malattia lo aveva tenuto lontano anche dalla sua più grande passione: la politica. Esponente del centro destra, si era sempre battuto con vigore in consiglio comunale (dove rivestiva anche la carica di vice presidente) per portare avanti le istanze dei suoi elettori.

Ed è proprio il mondo della politica che in queste prime ore del mattino sta facendo sentire il suo cordoglio unanime: esponenti dell’opposizione e della maggioranza stanno ricordando Cesarano per la sua passione politica, per il suo impegno, la sua determinazione e precisione.

I funerali si terranno nella chiesa Sant’Ambrogio di piazza Gramsci sabato 12 novembre alle ore 15.

ARTICOLI CORRELATI