Ven. 03 Dic. 2021
HomeIn evidenzaDedicare una via ad Almirante. La proposta di Fdi nella ex Stalingrado

Dedicare una via ad Almirante. La proposta di Fdi nella ex Stalingrado

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Cominciata la corsa elettorale, si moltiplicano le iniziative dei partiti. Tra queste anche la richiesta di intitolare vie cittadine a personaggi della politica e della società.

Dopo la proposta di intitolare una via al patron di Esselunga Bernardo Caprotti, ora arriva quella di dedicare uno spazio pubblico a Giorgio Almirante, leader della Desta italiana. A lanciarla è il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Antonio Lamiranda

Ecco cosa scrive:

“Facciamo nostra l’iniziativa dell’assessore regionale Viviana Beccalossi e chiediamo anche al sindaco e al Consiglio comunale di Sesto San Giovanni di intitolare una strada a Giorgio Almirante. Un atto che renderebbe onore a un politico serio, con la schiena diritta e moralmente inattaccabile. Un gesto che assumerebbe un valore ancor più forte nell’ex Stalingrado d’Italia, rispetto a ogni altro Comune italiano”. Lo dice Michele Russo, responsabile cittadino di Fratelli d’Italia a Sesto San Giovanni, annunciando che il partito di Giorgia Meloni, attraverso il capogruppo Antonio Lamiranda, presenterà una mozione, per chiedere che una strada di Sesto venga intitolata a Giorgio Almirante in occasione del 70esimo anniversario del Movimento Sociale Italiano, sorto, appunto il 26 dicembre del 1946. Proprio in queste ore l’assessore regionale alla Città Metropolitana, Viviana Beccalossi (Fratelli d’Italia), ha rivolto la stessa richiesta al sindaco di Milano Giuseppe Sala”.

ARTICOLI CORRELATI