Lun. 06 Dic. 2021
HomeCologno MonzeseNuove misure contro l'emergenza abitativa: cala anche l'Imu

Nuove misure contro l’emergenza abitativa: cala anche l’Imu

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Sessantacinque mila euro (65mila) da Regione Lombardia per il reperimento di soluzioni abitative temporanee per nuclei familiari privi di alloggio ed il sostegno dei nuclei familiari residenti in alloggi locati a rischio di morosità incolpevole. Li utilizzerà il Comune di Cologno Monzese, come si legge in una nota ufficiale, per cercare di contrastare ulteriormente l’emergenza abitativa che si vive in città come in altri Comuni del Nordmilano.

“La giunta comunale del Comune di Cologno Monzese ha approvato l’attuazione di nuove misure di contrasto all’emergenza abitativa e sostegno del reperimento di alloggi in affitto sul libero mercato”. Nel medesimo atto la Giunta ha previsto di integrare i fondi regionali con un ulteriore importo di 40.000 euro in risorse economiche dell’ente.

Così dal 31 ottobre saranno pertanto indetti i bandi “ad esaurimento delle risorse” per le due tipologie di disagio. “La delibera di giunta prevede, per i proprietari che mettano a disposizione del Comune appartamenti per ricovero temporaneo di famiglie prive di alloggio, l’applicazione dell’aliquota Imu ridotta da 1,06 a 0,76”, fanno sapere dal Comune.

ARTICOLI CORRELATI