ANFFAS AMF - FARMACIE COMUNALI 1 sharebot_monza
sharebot_monza
PROMO DAL 7 AL 14 AGOSTO Cinifabrique PROFESSIONE CASA NMA feb2018 SALA ASSICURAZIONI MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE

Nordmilano24

News

Sesto nel Cuore al Prefetto: “Poco rispetto per le opposizioni”.

Sesto nel Cuore al Prefetto: “Poco rispetto per le opposizioni”.
ottobre 18
07:34 2016

SESTO SAN GIOVANNI – Sesto nel Cuore torna sul tema della trasparenza e bussa di nuovo alla porta del sindaco e degli assessori per chiedere più attenzione ai partiti di opposizione. Minacciando ancora un esposto al Prefetto di Milano.

“Mesi fa la nostra lista civica aveva denunciato l’assenza, sul portale del Comune, di una sezione dedicata ai comunicati stampa delle opposizioni; la successiva richiesta di creare uno spazio per far conoscere le opinioni e garantire la libertà di parola e di espressione anche delle opposizioni, firmata dalla quasi totalità dei Consiglieri Comunali, è stata censurata e archiviata con un parere redatto e firmato da un dirigente dell’amministrazione. Di fatto, ora, le opposizioni restano ancora senza voce”, spiega Gianpaolo Caponi, il capogruppo ed ex candidato sindaco.

Che richiama anche l’amministrazione sulle comunicazioni ai consiglieri: “A ciò si aggiunga la circostanza che l’amministrazione non ha perso la brutta abitudine di informare i consiglieri delle opposizioni degli eventi cittadini sempre a ridosso degli stessi, a volte senza neppure avvisare. Così come, costantemente, vengono inviati documenti a ridosso di poche ore dalle commissioni impedendo, di fatto, l’esercizio di controllo e di lavoro di chi intende fare opposizione in modo serio e costruttivo”.

Caponi passa dunque all’attacco e promette un nuovo esposto alla Prefettura: “Un Sindaco, primo cittadino, non dovrebbe rifugiarsi in simili mezzucci per impostare la propria campagna elettorale e chiediamo pertanto al presidente del consiglio comunale, garante di tutti, di prendere posizioni e arginare questa deriva autoritaria che umilia tutta la città. Questa comunicazione verrà inoltrata anche al Prefetto di Milano affinché prenda i relativi provvedimenti”.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube