Mar. 26 Ott. 2021
HomeAttualitàIl Ring non apre. Le ruspe tornano a scavare sulla 'circonvallazione' di...

Il Ring non apre. Le ruspe tornano a scavare sulla ‘circonvallazione’ di Sesto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – E’ un po’ una maledizione quella del Ring di Sesto San Giovanni. Quando si arriva a un passo dall’apertura, accade sempre qualcosa che ne impedisce l’entrata in funzione.

Per la circonvallazione di Sesto San Giovanni, che prolunga viale Edison fino allo svincolo autostradale della Tangenziale Nord, si prospetta un altro rinvio. Da qualche giorno le ruspe sono al lavoro sul nuovo tratto di viale Edison per realizzare una tratta fognaria. L’opera è stata richiesta dalla Società MilanoSesto nell’ambito dei lavori di bonifica delle aree ex Falck Concordia.

Dunque l’apertura della strada, programmata in ottobre, è stata rinviata nuovamente. Questa strada doveva essere aperta già quasi 5 anni fa, ma poi tra fallimenti di imprese e le proteste dei cittadini, la sua entrata in funzione è stata più volte rinviata. In estate tutto sembrava pronto. La strada è stata asfaltata e dotata di segnaletica orizzontale e verticale, ma ora si ricomincia a scavare. Secondo quanto ha spiegato il Comune, l’apertura potrebbe essere rinviata di almeno un mese.

ARTICOLI CORRELATI