Dom. 21 Lug. 2024
HomeCinisello BalsamoBottiglia in testa al vigilante: così due ladri hanno provato a farla...

Bottiglia in testa al vigilante: così due ladri hanno provato a farla franca

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Brutta avventura per un addetto alla sicurezza di un supermercato di Cinisello Balsamo che l’altro giorno si è preso una “bottigliata” in testa da una ladra che stava cercando di varcare la soglia del negozio senza pagare i prodotti che aveva messo nella borsa.

Il tentativo di furto è andato in scena al Carrefour di viale Fulvio Testi: due marocchini, un uomo di 32 anni e una donna di 28, erano all’interno del market e stavano facendo incetta di prodotti alimentari. Sono stati seguiti proprio da un addetto alla sicurezza che aveva capito che i due stavano riempiendo le borse in modo sospetto. Quando l’uomo ha intuito che i due ladri stavano per uscire senza pagare ha provato a fermarli: la donna però a reagito colpendolo con la borsa che aveva riempito di bottiglie di alcolici.

Per il colpo il vigilante è caduto a terra e una bottiglia di birra all’interno della borsa è andata in frantumi. I due sono comunque stati bloccati dal personale del negozio che han poi allertato le forze dell’ordine: sul posto sono giunti i poliziotti di Cinisello che hanno fermato la coppia di marocchini che dovrà ora rispondere di lesioni e rapina impropria. L’uomo aggredito è stato portato al Bassini, dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico guaribile in 5 giorni.

 

ARTICOLI CORRELATI