Gio. 19 Mag. 2022
HomeAttualitàCinisello Solidale: raccolta di beni per le popolazioni colpite dal sisma

Cinisello Solidale: raccolta di beni per le popolazioni colpite dal sisma

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Anche a Cinisello Balsamo, come in molte altre città d’Italia, è nata nelle ultime ore una rete cittadina solidale con le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto. Tale rete, Cinisello Solidale, è al momento formata dai circoli locali di Sinistra Ecologia Libertà, del Partito della Rifondazione Comunista e dal Collettivo 20092 che, pur nella diversità dei loro percorsi, hanno deciso di mobilitarsi con uno sforzo congiunto. I soggetti coinvolti hanno avviato una raccolta di beni di prima necessità che è già cominciata ieri pomeriggio presso la sede di Sel in via Verdi 3, e proseguirà con altri due appuntamenti già programmati: oggi, 26 agosto, presso il circolo di Rifondazione Comunista di via Marconi 43, dalle 16 alle 18; domani, sabato 27 agosto, presso lo Spazio 20092 in via Cremona 10, dalle 16 alle 18.

“Stiamo raccogliendo pasta, scatolame, conserve, coperte, pannolini, assorbenti, farmaci generici e acqua, garze, latte in polvere, omogeneizzati, sapone, bagno schiuma, shampoo, piatti, posate e bicchieri di plastica, rotoli di carta e carta igienica, spazzolini, dentifricio, salviette, pile e batterie e vestiti in ottime condizioni”, spiegano da Cinisello Solidale. “I beni verranno destinati alle Brigate di Solidarietà Attiva che stanno operando nelle zone terremotate ed hanno allestito i primi magazzini di stoccaggio.

Da quello che fanno sapere gli organizzatori, la raccolta proseguirà anche la settimana prossima, con appuntamenti ancora da stabilire. “Intendiamo organizzare, oltre ai punti di raccolta nelle nostre sedi, presidi davanti ai supermercati cinisellesi, iniziative di raccolta fondi e, se e quando sarà possibile, in base alle necessità di chi coordina le operazioni di soccorso, l’invio di volontari. Invitiamo la società civile cinisellese a mobilitarsi assieme a noi, come ha sempre fatto in occasione delle calamità naturali che hanno colpito l’Italia in questi anni, partecipando attraverso donazioni dei beni sopraelencati o l’impegno personale, singolo o collettivo, nella raccolta . La nostra rete è infatti aperta al contributo di associazioni e realtà organizzate disponibili a unirsi a noi e a mettere a disposizioni le sedi come punto di raccolta”. Per informazioni: cinisellosolidale2016@gmail.com

ARTICOLI CORRELATI