Mer. 28 Set. 2022
HomeCronacaUn cusanese tra i feriti degli attentati in Thailandia

Un cusanese tra i feriti degli attentati in Thailandia

[textmarker color=”E63631″]CUSANO MILANINO[/textmarker] – C’era anche un cittadino cusanese nel sud della Thailandia che nei giorni scorsi ha vissuto 24 ore di paura con 4 persone morte e 36 ferite a causa di una serie di bombe esplose in diverse località, alcune delle quali turistiche. Tra i feriti ci sono due italiani: Lorenzo Minuti, 21 anni, e Andrea Tazzioli, 51 anni, rimasti coinvolti nelle due esplosioni a Hua Hin. Il primo è un giovane di Cusano Milanino. Secondo quanto riportato questa mattina dal quotidiano Il Giorno si tratta di uno studente universitario dell’Università Cattolica, arrivato in Thailandia per un periodo di lavoro come volontario in un orfanotrofio. Al momento dell’attentato si trovava in un bar ed è stato colpito da una scheggia che non gli ha leso organi vitali. E’ stato curato in un pronto soccorso e dimesso, secondo quanto la madre avrebbe raccontato sempre al quotidiano milanese.

ARTICOLI CORRELATI