Lun. 08 Ago. 2022
HomeAttualitàDue eventi per raccogliere fondi per Il Sorriso nel Cuore

Due eventi per raccogliere fondi per Il Sorriso nel Cuore

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Il Sorriso nel Cuore Onlus, associazione che opera a Sesto San Giovanni, invita tutti i cittadini e gli amici a due eventi benefici. Il primo è una raccolta fondi dal titolo “Un sorriso nell’armadio”, un’esposizione di capi firmati donati da un’azienda di moda che si terrà da venerdì 8 a domenica 10 aprile dalle 10 alle 20 presso lo Spazio Contemporaneo Talamucci di via Dante a Sesto.

Il secondo evento invece si intitola “Regala un sorriso in un giorno speciale”. “ Battesimo, comunione, cresima, matrimonio, laurea, sono tanti i momenti importanti della nostra vita. Con le bomboniere solidali della nostra associazione, contribuirai a sostenere i nostri progetti. Momenti unici da ricordare per sempre e festeggiare con le persone più vicine. Ecco perché abbiamo pensato a delle bomboniere ‘diverse’. Le nostre, infatti, sono accompagnate da un messaggio scelto da te; la tua festa diventerà così veramente unica”.

Per informazioni si può scrivere a ilsorrisonelcuore@virgilio.it oppure recarsi presso la sede dell’associazione in viale Matteotti, presso l’Ospedale Città di Sesto San Giovanni. “Come già annunciato, per l’anno 2016 abbiamo deciso di impegnarci nella realizzazione di un progetto che prevede l’apertura di un servizio di ‘bellezza’ per i malati di tumore che si sottopongono a chemioterapia. L’attività verrà svolta in un locale attrezzato ed allestito in modo piacevole e gestito dalla nostra associazione in collaborazione con tre professionisti. Sarà presente: un parrucchiere che si dedicherà all’utente in un momento delicato dove il cambiamento di immagine è fonte ulteriore di dolore e disagio, darà in uso gratuito al paziente una parrucca nonché seguirà l’aspetto di preparazione e di accettazione della protesi; un councelor, figura professionale con una preparazione specifica, che seguirà l’aspetto emozionale e dei rapporti con gli altri; un estetista che si adopererà a rivalutare l’immagine che viene messa in discussione in questi momenti”, spiegano dall’associazione.

ARTICOLI CORRELATI