Sab. 01 Ott. 2022
HomeBressoOspedali: servizi regolari lunedì 21. Rinviata l'assemblea dei lavoratori

Ospedali: servizi regolari lunedì 21. Rinviata l’assemblea dei lavoratori

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Sarebbe dovuto essere il lunedì nero della sanità del Nordmilano. Con l’assemblea di 4 ore indetta dal sindacato Fials che avrebbe coinvolto il 50% dei lavoratori degli ospedali Bassini e Città di Sesto San Giovanni. Ma all’ultimo minuto l’assemblea è saltata. Il sindacato ha denunciato un clima tesissimo con l’azienda, parlando di minacce e pressioni ai lavoratori per garantire la presenza in servizio.

“Addirittura alle ore 21 di venerdi 19 siamo stati informati dalla Direzione che l’Aula del Poliambulatorio Doria ha come capienza solo 46 posti e siccome le presenze erano tante, per ragioni di sicurezza volevano spostarci nell’Aula Magna del Bassini ( sede lontana da Milano e priva di linee metropolitane) questa decisione sarebbe stata comunicata lunedì mattina cioè lo stesso giorno dell’assemblea con il solo scopo di far rinunciare le persone a partecipare per creare meno affluenza possibile al fine di sminuire le nostre problematiche e boicottare l’assemblea – spiega il sindacato in un comunicato -. La Fials non tollera certi atteggiamenti e siamo pronti a denunciare queste cose , abbiamo già incaricato il nostro studio legale di valutare la situazione di condotta antisindacale da parte di questa Amministrazione”. A questo punto l’assembla non si terrà il 21 marzo, ma il 30 marzo dalle 9 alle 12.

Un cambio di data che metterà in difficoltà nuovamente i pazienti e gli ospedali. Chi doveva fare visite e interventi il 21 era stato già riprogrammato in altre giornate. Ora si dovrà riprogrammare gli interventi e le prestazioni ambulatoriali previste il 30 marzo.

ARTICOLI CORRELATI