Sab. 29 Gen. 2022
HomeCronaca'ndrangheta, c'è anche una donna sestese tra gli arrestati nell'inchiesta dell'Antimafia

‘ndrangheta, c’è anche una donna sestese tra gli arrestati nell’inchiesta dell’Antimafia

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – C’è anche una donna di Sesto San Giovanni tra le 28 persone finite nell’inchiesta ‘Crociata’ che la Direzione distrettuale antimafia di Milano ha fatto scattare giovedì all’alba sgominando la locale di ‘ndrangheta di Mariano Comense (Como).

Si tratta di una 63enne, nata a Sesto San Giovanni, nell’interland milanese, e già detenuta al carcere di Bollate. E’ accusata di detenzione e spaccio di cocaina. Il traffico di droga è punto chiave dell’indagine, svolta dai carabinieri del nucleo investigativo di Monza. Più di 100 chili di droga sono stati sequestrati all’associazione criminale dai militari dell’Arma: 167 chili di marijuana il 17 luglio 2014 proveniente dall’Albania; 13,75 chili di hashish il 26 settembre dello stesso anno dalla Spagna; e 3,5 di cocaina dalla romania e altri 1,25 di hashish il 14 gennaio 2015.

La droga arrivava in Lombardia, base di stoccaggio del gruppo, e da qui lo stupefacente partiva per essere venduto sia in città settentrionali che al sud, in Calabria e Puglia. Secondo l’accusa la Tomasin riforniva la “piazza” dello spaccio di cocaina di Sesto San Giovanni.

ARTICOLI CORRELATI