Sab. 02 Mar. 2024
HomeAttualitàIl Comune di Paderno cerca lavoratori da pagare coi voucher

Il Comune di Paderno cerca lavoratori da pagare coi voucher

[textmarker color=”E63631″]PADERNO DUGNANO[/textmarker] – Aaa, lavoratori cercasi. Il Comune di Paderno Dugnano ha pubblicato un bando per ricercare persone disponibili a svolgere lavori occasionali che saranno retribuiti con appositi voucher. L’avviso pubblico è destinato a giovani inoccupati (18-30 anni) e disoccupati (di un’età compresa tra i 31 e i 65 anni) che non percepiscono alcun sostegno al reddito.

Entro il 9 marzo, i cittadini residenti a Paderno Dugnano potranno presentare domanda di adesione e partecipazione alla selezione per la ricerca di personale a cui affidare lavori occasionali nelle aree amministrativa, tecnico-manutentiva e informatica-comunicazione. Il bando prevede i criteri per la formazione delle graduatorie riconoscendo un maggiore punteggio all’età, al reddito e alla composizione del nucleo familiare. La graduatoria sarà valida per il biennio 2016/2017 e si accederà dopo aver superato un colloquio conoscitivo e la frequenza del corso di formazione specifico per l’area lavorativa individuata.

“Questo bando ha per noi una valenza sociale duplice – sottolinea il sindaco Marco Alparone -. I voucher sono un sostegno economico per chi si trova in difficoltà ma rappresentano anche uno strumento per riacquisire fiducia nelle proprie capacità vedendosi riconosciuta la dignità del lavoro svolto. È così che la città aiuta la città, dando la possibilità a chi si trova in una condizione di disagio di rendersi utile per la propria comunità. La previsione di una categoria sotto i 30 anni cerca di rispondere anche alle esigenze dei giovani che chiedono semplicemente che gli venga concessa un’occasione. Questo bando mira anche a educare all’impegno e riteniamo gratificante ricevere una retribuzione per un’attività svolta perché aiuta a sentirsi cittadini attivi”.

ARTICOLI CORRELATI