Gio. 06 Ott. 2022
HomeCologno MonzeseIl virus Zika spaventa le periferie: i comitati scrivono ai sindaci

Il virus Zika spaventa le periferie: i comitati scrivono ai sindaci

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – L’Associazione Sottocorno rilancia la battaglia del Comitato Parco Adriano. “Tali temi non rappresentano solo i problemi del quartiere Adriano, ma rappresentano i problemi di un’area metropolitana nata al confine di due Comuni, una sorta di terra di mezzo che sembra non riuscire a risolvere nessun problema, anzi la miopia politica espressa in passato sembra far nascere altri problemi che si sommano ai precedenti”.

Di quale battaglia stiamo parlando? Di quella contro il virus Zika che sta terrorizzando mezzo mondo. Il Comitato Parco Adriano ha inviato una lettera alle amministrazioni comunali di Sesto SanGiovanni e Milano, alla ASL e ad A2A, al sindaco Chittò come a Giuliano Pisapia, con il seguente oggetto: “Area Cascina San Giuseppe: acqua stagnante, inquinamento terreno e rischi sanitari”. “Prendiamo spunto dalle recenti e gravi notizie riguardanti il virus Zika, per portare ancora una volta alla vostra attenzione la situazione presente nell’area volano e nel vicino allevamento Frau (area Proaris-A2A/Comune di Sesto). La prima foto allegata ritrae il tetto di uno dei due stabili tecnici presenti nell’area volano dove anche dopo mesi di siccità l’acqua è sempre presente. La seconda foto ritrae l’allevamento Frau dove, se osservate bene la foto, l’acqua è sovrana. In considerazione del fatto che i Comuni ogni anno lanciano ordinanze contro il ristagno dell’acqua che permette la proliferazione delle zanzare ed in particolare della zanzara tigre che ha capacità di trasmettere agenti patogeni responsabili di malattie infettive, vi chiediamo di sollecitare interventi adeguati su queste aree”.

parco adriano 2

Ecco le domande che il comitato pone alla Chittò e Pisapia: “Parlando del bestiame presente in questo territorio e dei prodotti che presumiamo ne vengono ricavati, ci vengono spontanee alcune domande: l’acqua del laghetto che vediamo nella foto da dove arriva? E’ potabilizzata o è di falda? Riteniamo doveroso e non più rimandabile da parte vostra fornire finalmente risposte ai cittadini ai quesiti sopra riportati, dato che riguardano la salute pubblica e il rischio concreto di epidemie. L’attenzione alle periferie va dimostrata con i fatti”.

“Ci uniamo alla preoccupazione scritta sollecitando una programmazione seria e soprattutto invitiamo le istituzioni, Città Metropolitana compresa, a rispondere e programmare un intervento risolutivo”, aggiungono dal comitato Sottocorno. “Del virus Zika, sappiamo ancora poco e non abbiamo la reale percezione del pericolo probabilmente perché siamo ancora in inverno, ma sicuramente come ha sollecitato l’Oms è una realtà con la quale dovremo fare i conti e soprattutto bisogna incominciare a fare prevenzione. L’allarme lanciato dal Comitato Parco Adriano non può rimanere circoscritto alla sola area volano e nel vicino allevamento Frau, ma esteso anche all’area della Bergamella dove ad esempio da anni si è rinunciato ad eseguire un regolare taglio dell’erba con tutto ciò che consegue sia per i residenti di Milano che per quelli di Sesto San Giovanni”.

ARTICOLI CORRELATI