Mar. 05 Lug. 2022
HomeCologno MonzeseCaso Benetti: ritrovato un corpo in Maremma, non è di Francesca

Caso Benetti: ritrovato un corpo in Maremma, non è di Francesca

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Nei giorni scorsi si è diffusa la notizia del ritrovamento di un corpo, un cadavere in avanzato stato di decomposizione, nelle aree di campagna di Massa Marittima, in provincia di Grosseto. All’improvviso si è pensato che potesse esserci quindi una svolta nel caso della scomparsa di Francesca Benetti, la professore di Cologno Monzese scomparsa due anni or sono proprio nella Maremma Toscana. Il luogo del ritrovamento del corpo infatti non è lontano da quello in cui viveva la donna di cui non si hanno più notizie dal 4 novembre del 2013.

la pista però si è rivelata ceca. Le indagini delle forze dell’ordine avrebbero appurato che il cadavere è quello di una donna di Piacenza che era scomparsa da casa dal 2012 e che viveva in quella stessa zona. “Allo stato attuale non constano validi motivi per ricollegare la vicenda alla scomparsa di Francesca Benetti. Le indagini continuano in ogni direzione, anche al fine di verificare la possibilità che le ossa siano di persone scomparse in zona e delle quali non si hanno notizie da tempo”, ha dichiarato il sostituto procuratore.

Per la scomparsa della Benetti resta ancora indagato Antonino Bilella, sul quale pende l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere.

 

ARTICOLI CORRELATI