Dom. 05 Feb. 2023
HomeCologno MonzeseBasket: festa Asa in casa. Rondinella ancora in alto, Posal altro ko

Basket: festa Asa in casa. Rondinella ancora in alto, Posal altro ko

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – E’ un bilancio positivo quello del basket nel NordMilano per quanto riguarda la scorsa giornata: vincono Asa Basket nel match casalingo e Rondinella che inanella il 5/5, mentre perde in trasferta la Posal contro Somma Lombarda.

POSAL NON CI SIAMO: KO A SOMMA – E’ 1 su 4 per la Posal che adesso inizia a rischiare nel proprio girone: perde 86-72 in casa di Somma Lombarda e rimedia l’ennesima sconfitta in campionato: Non bastano i 19 di Capaccioli e al contempo i 19 di Cogliati. La difesa appare molle e concede facili giocate agli avversari che alla fine riescono ad avere la meglio con un punteggio molto roboante: adesso l’obiettivo è ripartire in casa.

RONDINELLA, CONTINUA COSI’! – Un plauso speciale lo merita la Rondinella per un avvio di stagione meraviglioso: arriva la quinta vittoria consecutiva per la squadra di Coach Ascenzo che passa in casa di Basket Town per 57-64. Adesso la vetta è condivisa con la solo Morbegno a quota 10 punti. Molto nervosa e tosta la partita: la partenza arride ai blu che spingono e vanno al riposo sopra di 6 (30-36). Subiscono il prevedibile ritorno degli avversari ma riescono a tenere botta fino alla fine dove chiudono vincendo e volando in testa.

ASA, VITTORIA CASALINGA CHE RIPORTA IL SERENO – E’ finita nel migliore dei modi la terza partita casalinga dell’Asa Cinisello: con la squadra vincente e tutto il pubblico festante dopo la presentazione di tutte le squadre del centro minibasket e del settore giovanile.

L’avvio è quanto di meglio ci si poteva attendere. Un parziale di 12-0 che lascia pochi dubbi sulla voglia di Cinisello di tornare a correre contro un avversario annichilito dall’ambiente. Splendido colpo d’occhio e grande partenza dei Leoncini che volano sotto la spinta del proprio pubblico. Buga torna bene dopo alcune prestazione al di sotto del pontenziale guida.

Cavenago ci capisce poco e si rifugia in una zona 2-3 per rallentare l’attacco dell’ASA. Cinisello rallenta, ma dopo il timeout, i leoncini riprendono col piglio giusto e riescono a scardinare con buona facilità la difesa della Ferrol, che a tre minuti dall’intervallo lungo ritorna a uomo. Ma ormai l’inerzia è tutta dalla parte degli uomini di Sirtori che chiudono i primi due quarti avanti di 24 punti (40-16).

Dopo l’intervallo con la presentazione delle squadre, l’Asa riprende da dove aveva lasciato toccando anche il +30 grazie ad un Protti ispirato e un positivo PAsetti.
Ultima frazione con ampie rotazione e finale fissato sul 72-55.
Prossimo impegno: ancora in casa contro Seregno. Palla a due venerdì prossimo al PalaAllende, sempre alle 21,15.

Asa Cinisello – Ferrol Cavenago 72-55 (23-10; 40-16; 60-33)
Asa Veneroni 10; Protti 14; Pozzi 4; Pistillo 4; Pasetti 4; Montagna 5; Granata 4; Colombo 0; Capra 1; Buga 13; Brambilla 7; Agostinello 6; All. Sirtori

Cavenago: Brunetti 7, Magenga5, Lanza 2, Manduzio 9, Vismara 1, Barbieri 4, Tuculano 5, Mauri 2, Locatelli 10, Lamalfa 8, Brigatti 4, Manzoni 0; All. Bignardi

ARTICOLI CORRELATI