Mer. 21 Feb. 2024
HomeCinisello BalsamoZonca contro il sindaco sulla lotteria: "Questa è beata ignoranza"

Zonca contro il sindaco sulla lotteria: “Questa è beata ignoranza”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Ci mancavano solo le lotterie”. Enrico Zonca, capogruppo in consiglio comunale per la lista civica Cittadini Insieme ed ex sfidante di Siria Trezzi alla poltrona di sindaco, attacca il primo cittadino dopo le dichiarazioni sulla lotteria pensata dalla giunta per raccogliere fondi per il restauro di Villa Ghirlanda.

“Da quanto riportato dai media locali, in un recente intervento ufficiale il sindaco di Cinisello Balsamo si è lamentata della miope burocrazia che le ha impedito di organizzare una lotteria comunale per raccogliere fondi per il restauro di Villa Ghirlanda Silva. Ma come? L’ultima cosa di cui hanno bisogno i cinisellesi è proprio una lotteria comunale che, fatte le dovute distinzioni, è una obsoleta forma di found raising, inventata in passato da oratori e associazioni per finanziare le proprie attività”, spiega Zonca.

Le parole della Trezzi erano state pronunciate in occasione della cerimonia di consegna della Spiga d’Oro. “Forse i nostri amministratori sono rimasti indietro di un paio di lustri, dimenticando che se un Comune intende finanziare delle opere pubbliche, ha a disposizione strumenti molto più moderni e non assimilabili ad arcaiche forme di gioco d’azzardo, con la promessa di far vincere dei premi più o meno costosi. Questi strumenti, oltre ai normali canali via Web di fund raising, si chiamano Boc, Buoni Ordinari Comunali, che sono titoli di credito quinquennali remunerati con gli interessi dei Bot aumentati di un punto, che permettono di finanziare opere specifiche senza ricorrere all’accensione di nuovi mutui. Il problema è che gli amministratori pubblici ragionano con schemi antiquati e non hanno il coraggio di sfruttare le nuove opportunità che sono previste da specifiche leggi. Altro che miope burocrazia. Qui si tratta di beata ignoranza”.

ARTICOLI CORRELATI