Lun. 29 Nov. 2021
HomeCinisello BalsamoBorseggiatrici seriali in manette: i carabinieri fermano due nomadi

Borseggiatrici seriali in manette: i carabinieri fermano due nomadi

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Una lunga serie di colpi ai danni, soprattutto, delle clienti più anziane. E poi le manette: le forze dell’ordine, grazie all’attenzione degli addetti alla sicurezza del centro commerciale, sono riuscite a fermare e arrestare due donne nomadi che erano delle vere e proprie borseggiatrici seriali.

Colpivano soprattutto al centro La Fontana di Cinisello: avvicinavano le vittime e riuscivano a soffiar loro i portafogli mentre facevano la spesa oppure in coda in cassa. Avevano messo a segno decine e decine di colpi ma erano ben note agli addetti alla sicurezza che hanno allertato i carabinieri della stazione cittadina.

I militari hanno osservato le donne mentre erano intente a compiere i loro malaffari. E dopo aver assistito a un borseggio sono entrati in azione: hanno bloccato al coppia fuori dal centro commerciale. Le donne avevano ancora in tasca il portafogli sottratto all’ultima vittima. Sono state arrestate; su di loro pende ora l’accusa di concorso in furto aggravato.

ARTICOLI CORRELATI