Sab. 15 Giu. 2024
HomeCormanoTentativo di violenza in piscina su una 12enne

Tentativo di violenza in piscina su una 12enne

[textmarker color=”E63631″]CORMANO[/textmarker] – Lascia senza parole la vicenda accaduta domenica pomeriggio alla piscina comunale di via Europa a Cormano. Una bambina di 12 anni è stata molestata da un ragazzo di 19 anni che l’ha raggiunta nello spogliatoio dell’impianto sportivo.

Il giovane aveva tentato di violentare la ragazza, ma per fortuna lei è riuscita a dare l’allarme e ad avvertire la madre che si trovava in un altro spogliatoio. Il ragazzo, milanese ma di origine egiziana, è fuggito, inseguito dalla madre e da diverse persone che erano pronte a linciarlo. E’ stato rintracciato alcuni minuti più tardi dai Carabinieri che lo hanno arrestato. L’accusa è gravissima: violenza sessuale. I Carabinieri di Cormano e della Compagnia di Sesto San Giovanni stanno sentendo la vittima e tutti i testimoni per ricostruire l’intera vicenda che è accaduta nel tardo pomeriggio di domenica.

Foto archivio

ARTICOLI CORRELATI