Gio. 25 Lug. 2024
HomeNEWSLETTERIl Comandante dei vigili denuncia un agente

Il Comandante dei vigili denuncia un agente

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Dagli ordini alle querele. Secondo quanto riportato nei giorni scorsi dal quotidiano Il Giorno, il Comandante della Polizia Locale di Sesto San Giovanni Pietro Curcio ha querelato un agente che è anche delegato sindacale Sulpm all’interno della Rappresentanza sindacale unitaria del Comune. Quest’ultimo nei mesi scorsi aveva inviato al direttore del Personale del Comune Livio Tranchida e affisso in bacheca una lettera nella quale accusava il comandate di inadempienze e inerzia per non aver consegnato i dati relativi agli straordinari del Capodanno scorso.

Quei dati, invece, erano stati consegnati, pare con tanto di ricevuta. Dunque è scattata la querela per diffamazione che è ha già condotto al rinvio a giudizio dell’agente.

La situazione al comando si fa sempre più rovente. Il Comandante Curcio già negli anni scorsi aveva querelato un’altra agente e rappresentante sindacale.

Le sigle sindacali Uil, Diccap, Usb e la stessa Rsu aziendale hanno fortemente stigmatizzato questo metodo ed hanno tenuto un’assemblea sindacale con i lavoratori. Questo caso rischia di trasformarsi in una miccia accesa per le trattative in corso che da mesi devono portare alla riorganizzazione della Polizia Locale e all’attivazione di nuovi servizi. Queste situazioni non giovano.

ARTICOLI CORRELATI