Mer. 22 Mag. 2024
HomeBressoL'Amministrazione di Bresso continuerà a contrastare la ludopatia

L’Amministrazione di Bresso continuerà a contrastare la ludopatia

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Nei giorni scorsi il Tar aveva annullato l’Ordinanza Sindacale con la quale il Sindaco limitava l’utilizzo dei dispositivi da gioco d’azzardo lecito di qualunque natura nella fascia oraria giornaliera compresa tra le ore 10.00 e le ore 20.00.

Una decisione che ha scaturito svariate reazioni, ma non per questo il Sindaco di Bresso Ugo Vecchiarelli ha deciso di mollare: l’Amministrazione Comunale, infatti, continuerà a combattere la ludopatia. Proprio le parole del Sindaco specificano come Bresso si muoverà nei confronti del gioco d’azzardo: “L’Amministrazione Comunale valuterà  la strada da intraprendere in seguito a tale decisone, che pare non tenere in dovuto conto l’importanza del fenomeno che si vuole e si deve arginare. La ludopatia resta un’emergenza reale ed un problema da affrontare seriamente; proseguiremo nella strada di contrasto contro tale fenomeno, sulla scia delle iniziative già intraprese quali l’organizzazione di un convegno dal titolo “A che gioco giochiamo? Idee e strategie per vincere la ludopatia”, e la mostra “Azzardo: non chiamiamolo gioco

ARTICOLI CORRELATI