Sab. 22 Giu. 2024
HomeCinisello BalsamoFondi anti-crisi: duro attacco di Giuseppe Berlino

Fondi anti-crisi: duro attacco di Giuseppe Berlino

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Dopo l’intervento della Lega Nord arriva anche da parte della lista civica La Tua Città una dura reazione da parte di Giuseppe Berlino, consigliere della lista. Al centro delle sue dichiarazioni ci sono i fondi anti-crisi emessi dal Comune di Cinisello Balsamo.

È tutto così scandaloso, ma direi anche annunciato. Non è una novità che questa giunta così come le precedenti, ormai da troppi anni, ha attenzioni verso gli stranieri che vanno oltre ogni minimo senso logico e tollerante“. L’opposizione è dunque unita a contestare alla Giunta del Sindaco Trezzi l’erogazione del fondo a sostegno dei cittadini di Cinisello Balsamo in difficoltà. Una scelta che, anche secondo Berlino, è volta a favorire gli stranieri piuttosto che i residenti di nazionalità italiana ugualmente in crisi finanziaria.

Tra gli esempi portai da Berlino a sostegno delle sue pesanti dichiarazioni anche quelli riguardanti l’assegnazione delle abitazioni: “Le graduatorie per le case popolari sempre a grande beneficio di questa gente. Stranieri diventati soggetti oramai noti ed esperti nel partecipare a benefici e sovvenzioni allegramente offerti dalla giunta rossa cinisellese. Per chi non ha problemi a farsi rilasciare falsi attestati di assunzioni per ottenere il permesso di soggiorno è con altrettanta facilità che può ottenere false lettere di licenziamento?”

In conclusione un annuncio da parte del consigliere: “Giovedì prossimo in consiglio durante la fase di interrogazioni chiederò dettaglio e motivazioni della graduatoria, chiedendo inoltre che in un qualunque prossimo bando di tale natura sia data quantomeno precedenza a chi vive in città pagando regolarmente le imposte locali almeno minimo da un decina di anni“.

ARTICOLI CORRELATI