Ven. 02 Dic. 2022
HomeEconomiaPoche tasse per le imprese. Alparone festeggia il primato di Paderno

Poche tasse per le imprese. Alparone festeggia il primato di Paderno

[textmarker color=”E63631″]PADERNO DUGNANO[/textmarker] – Assolombarda conferma il primato di Paderno Dugnano come Comune con la più bassa pressione fiscale nel Nord Milano e tra quelli di uguali dimensioni per numero di abitanti tra le province di Milano, Monza Brianza e Lodi. Ne avevamo parlato anche noi qualche giorno fa, ecco il link all’articolo: cliccate qui.

Il terzo rapporto sulla fiscalità locale che ha preso in esame le aliquote di 86 Comuni per quanto riguarda l’Imu, la Tasi, la tassa sui rifiuti, gli oneri di urbanizzazione e, per le persone fisiche, l’Irpef, applicate alle aziende.

Il primo cittadino di Paderno, Marco Alparone, festeggia questo “successo”: “Assolombarda ogni anno certifica il trend delle nostre politiche di bilancio che vanno incontro anche alle esigenze delle imprese, che sosteniamo mantenendo più bassa possibile la pressione fiscale per difendere e incentivare il lavoro nella nostra città. Il nostro territorio ha bisogno di nuovi investimenti e il Comune fa la sua parte per attrarre e accompagnare l’iniziativa privata che può creare nuova occupazione. Per il 2015 siamo andati oltre, prevedendo anche un fondo per abbattere le tasse per quelle realtà che decidono di investire a Paderno Dugnano e per azzerare ogni onere per chi riqualifica le aree dismesse senza consumare territorio libero”.

 

ARTICOLI CORRELATI