Ven. 28 Gen. 2022
HomeCinisello BalsamoDiscarica abusiva. La Lega attacca: "Il Comune deve pulire"

Discarica abusiva. La Lega attacca: “Il Comune deve pulire”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Il Comune deve intervenire”. Giacomo Ghilardi, consigliere comunale della Lega Nord, nonché capogruppo del Carroccio in aula, chiede all’amministrazione comunale di Cinisello un intervento repentino perché alle porte del quartiere Robecco c’è una discarica abusiva che sta crescendo giorno dopo giorno.

discarica_cinisello2

“C’è un po’ di tutto – mostra Ghilardi -. Taniche di plastica con liquidi strani, divani, qualche materasso, il paraurti di una macchina”. La discarica a cielo aperto si trova in una strada privata di Cinisello, all’altezza del civico 60 di via De Vizzi. Proprio all’inizio del rione Robecco. “Negli ultimi giorni questa discarica abusiva è cresciuta notevolmente. Qui è a rischio l’igiene pubblica e anche la salute dei cittadini. Ho fatto una interrogazione e mi è stato risposto, correttamente, che trattandosi di una via privata sono i residenti che si devono accordare per la pulizia. Sapevo bene che si tratta di una strada chiusa e privata ma se i residenti non puliscono è ora che lo faccia l’amministrazione. Ci sono ratti e topi che scorrazzano nella zona. E le case sono a due passi”.

discarica_cinisello3

Proprio recentemente la Lega ha richiamato la giunta comunale sul rione Robecco e Casignolo, accusando gli amministratori cinisellesi di non curarsi delle sorti di quei quartieri. “C’è stata segnalata la presenza crescente di topi e ratti. E adesso capiamo perché – chiosa Ghilardi -. Questo quartiere ha dovuto subire per anni i disagi dei cantieri della SS36, e adesso sono anche tornati a stazionare qui i camper dei nomadi rom”.

ARTICOLI CORRELATI