Ven. 02 Dic. 2022
HomeAttualitàRicevuti in Regione Lombardia gli autori delle webseries che da Cologno voleranno...

Ricevuti in Regione Lombardia gli autori delle webseries che da Cologno voleranno a Hollywood

[textmarker color=”E63631″]COLOGNO MONZESE[/textmarker] – Sono stati ricevuti anche dal vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti a Palazzo Pirelli alcuni giovani del gruppo di studenti del Nordmilano, che frequentano lo Iulm di Milano, e che il 30 marzo voleranno a Hollywood per le nomination dedicate alla nuovissima cinematografia web.

Il festival dedicato alle webseries, ossia le serie di cortometraggi diffuse via web, ogni anno valuta circa 3000 produzioni realizzate da dilettanti e professionisti e assegna l’Award, una sorta di Oscar, che viene riservato alla miglior regia, attore/attrice protagonista o non protagonista e per le altre componenti tecniche.

Luca Creta e Alberto Diaco di Cologno Monzese e le brianzole Giulia Montin di Limbiate e Rebecca Romano di Monza – questi i nomi dei ragazzi – hanno spiegato al Vicepresidente Cecchetti come è nata l’idea di “Visions” la web series ideata da loro, ispirata alla saga di Star Wars, e in lizza a Los Angeles per l’Award di fotografia e sound design. Durante l’incontro i ragazzi hanno spiegato come sia difficile trovare sostegno in Italia su produzione cinematografiche alternative o che non rientrino in ciò che viene definito “commerciale”. “Questi ragazzi – ha detto il Vicepresidente Cecchetti – portano la Lombardia a Hollywood e sono la dimostrazione che nella nostra Regione non mancano aspirazioni e talenti che però fanno fatica a trovare le risorse necessarie per potersi affermare. Dal Governo centrale non arrivano però aiuti per questi giovani artisti, è importante allora che Regione Lombardia rimedi alle mancanze di Roma puntando su queste doti, magari attraverso la nostra Lombardia Film Commission con un sostengo concreto ai progetti e alle innovazioni che nascono nel settore”.

ARTICOLI CORRELATI