Dom. 07 Ago. 2022
HomeBressoCanale 5 a Bresso per parlare di profughi, deluso il sindaco

Canale 5 a Bresso per parlare di profughi, deluso il sindaco

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Il sindaco di Bresso è stato invitato, ma non ha parlato. Ezio Tilli, è potuto intervenire solamente per un minuto. Ha deluso tutti l’arrivo a Bresso della Troupe di Mattina 5, di Mediaset, che venerdì mattina ha affrontato il tema dei migranti, partendo dal campo profughi di Bresso. Telecamere puntate davanti all’ingreso del centro profughi di via Clerici, al confine tra Bresso e Sesto San Giovanni.

La trasmissione ha raccolto l’opinione di uno dei profughi e di diversi cittadini, ma non è riuscita a dedicare spazio al sindaco di Bresso. Poi ha potuto parlare Ezio Tilli: “Quello che si comprende dagli interventi presenti sul facebook e che ci sono molti cittadini che non hanno alcun problema con la presenza di questi profughi, altri si fanno domande sulla loro permanenza e la loro presenza in città”.

E’ stato chiesto ai bressesi se la presenza dei profughi genera paura in città.

Tilli ha risposto che una signora alla stazione di servizio è stata avvicinata da un immigrato che chiedeva soldi e la signora è scappata via per paura.

Imbarazzo per il fatto che il sindaco di Bresso, presente accanto al giornalista e a Ezio Tilli nel collegamento, non è stato nemmeno presentato. “A differenza di altri non conosco i tempi di una trasmissione televisiva. Evidentemente si voleva raccogliere sensazioni piuttosto che informazioni reali”, ha commentato il primo cittadino.

http://mdst.it/03v518110/

ARTICOLI CORRELATI