Ven. 03 Dic. 2021
HomeAttualitàLa caldaia non va, da lunedì la scuola Patellani trasloca per una...

La caldaia non va, da lunedì la scuola Patellani trasloca per una settimana

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Non c’è ancora una soluzione epr i problemi alle caldaie nelle scuole di Bresso.  In particolare la scuola Patellani dopo aver subito una settimana di disagi, da lunedì sarà chiusa. La notizia è stata diffusa solamente sabato dal sindaco Ugo Vechiarelli che ha spiegato la situazione, invitando i genitori da lunedì mattina a portare i loro figli alle scuole elementari di via Don Sturzo e di via Villoresi. Sarà così fino almeno a venerdì 13, quando la candaia sarà sostituita.

Ecco la comunicaizone (tardiva) del sindaco.

Da lunedì 9 febbraio a venerdì 13 febbraio gli alunni della scuola di via Patellani faranno lezione nelle scuole elementari di via Don Sturzo e di via Villoresi.
La caldaia della scuola media di Via Patellani, nonostante gli interventi di riparazione effettuati nei giorni scorsi, non può garantire il riscaldamento idoneo per svolgere le ordinarie attività. La nuova caldaia verrà posizionata in settimana.
Pertanto, da lunedì 9 febbraio a venerdì 13 febbraio , le lezioni si terranno come segue:
Classi 1°, 2° e 3° – sezioni A-B-C-E scuola elementare di via Don Sturzo e di via San Francesco;
Classi 1°, 2° e 3° – sezione D scuola elementare di via Villoresi.
Le lezioni termineranno per tutti gli alunni alle ore 13.40 e non saranno effettuate le attività pomeridiane.
Chiediamo ai genitori il loro contributo nell’accompagnare o indirizzare i ragazzi nelle sedi sopra indicate, senza necessità di ulteriore comunicazione.
Questa scelta è stata fatta al fine garantire alle famiglie, agli alunni e agli insegnanti il regolare svolgimento delle attività scolastiche, senza interrompere le attività didattiche.
Domani, di concerto con la direzione didattica, e con il prezioso contributo di alcune associazioni (protezione civile, croce rossa, ass.ne bersaglieri e ass.ne alpini) si provvederà ad effettuare il trasloco di banchi e sedie per la sistemazione delle classi.

ARTICOLI CORRELATI