Lun. 22 Apr. 2024
HomeCormanoCormano, gli insulti del vicesindaco a Magistro diventano un caso parlamentare

Cormano, gli insulti del vicesindaco a Magistro diventano un caso parlamentare

[textmarker color=”E63631″]CORMANO[/textmarker] – Potrebbe finire addirittura in Parlamento la questione politica che ha scosso Cormano a fine 2014 e che ha visto il consigliere Luigi Magistro vittima di insulti del vicesindaco Fabrizio Vangelista e di due dirigenti durante un consiglio comunale. Secondo quanto riportano alcune agenzie di stampa, sarebbe il senatore Sante Zuffada ad aver raccolto le istanze dei consiglieri di minoranza del parlamentino cormanese riguardo le dimissioni del vicesindaco e dei due alti funzionari che ha deciso di porre la questione all’attenzione del Ministro degli Interni

Leggi tutti gli articoli di Nm24 sulla vicenda

“Richiedo di sapere se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza di quanto esposto – spiega il testo dell’interrogazione -; quali orientamenti intenda esprimere in merito e, conseguentemente, quali iniziative voglia intraprendere, nell’ambito delle proprie competenze, relativamente alla vicenda”.

ARTICOLI CORRELATI