Dom. 02 Ott. 2022
HomeCinisello BalsamoChiesto il giudizio immediato per Davide Frigatti

Chiesto il giudizio immediato per Davide Frigatti

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Giudizio immediato. La pm Giulia Rizzo della Procura di Monza ha chiesto il giudizio immediato per Davide Frigatti, il giovane di 34 anni di Cinisello che nel giugno scorso ha accoltellato tre persone, uccidendo un uomo di 52 anni, un benzinaio di Cinisello Balsamo.

Sul quotidiano Il Giorno di oggi si lle così: “Un giudizio senza udienza preliminare e destinato al proscioglimento dell’imputato (omicidio e lesioni personali volontarie): Davide Frigatti è stato definito da una perizia psichiatrica in incidente probatorio (chiesta dal pm monzese Giulia Rizzo titolare dell’inchiesta e disposta dal gip del Tribunale di Monza Giovanni Gerosa) «totalmente incapace di intendere e di volere al momento delle aggressioni perché sofferente di schizofrenia grave con delirio mistico religioso paranoide». Il giovane è stato dichiarato anche socialmente pericoloso quindi è stato trasferito all’ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere”.

Per i parenti delle persone aggredite (Saponara, il benzinaio di Sesto, resta ancora in ospedale in gravissime condizioni, in ripresa invece Del Corso, aggredito al Parco Nord mentre portava a spasso il suo cagnolino) la legge non prevede la possibilità di costituirsi parti civili al processo penale: a loro resterà la possibilità di chiedere un risarcimento danni con causa civile alla fine del processo.

ARTICOLI CORRELATI