Mer. 28 Set. 2022
HomeAttualitàResponsabile tolta dal servizio, le mamme girano un video per ringraziarla

Responsabile tolta dal servizio, le mamme girano un video per ringraziarla

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Un video per ringraziare la coordinatrice del servizio, spostata dal Comune per un contenzioso lavorativo. L’hanno realizzato le mamme che portano i loro figli allo spazio comunale Piccoli e Grandi: hanno impugnato le telecamere e si sono fatte delle interviste montate poi in un filmato che su youtube e facebook ha già ricevuto moltissime visualizzazioni. Questo video, si legge all’inizio del filmato, “E’ dedicato “all’equipe educativa del servizio, che da 25 anni lavora con professionalità e dedizione in questo prezioso spazio. E soprattutto è dedicato a Patrizia Barboro, educatrice ed ex coordinatrice di Piccoli & Grandi, che ha contribuito a far nascere e crescere il servizio”.

Già, perché le mamme non l’hanno presa bene quando non hanno più trovato la storica coordinatrice a gestire questo spazio di condivisione dove i genitori possono accompagnare i loro figli e confrontarsi con gli altri mamme, papà, nonni e con le educatrici.  “Piccoli e grandi è Patrizia” dice una mamma durante il video. 

“Piccoli e Grandi ha fatto di me la madre che sono adesso – aggiunge Ambra –  dandomi tante consapevolezze e degli aiuti anche pratici, per esempio sul tipo di giochi che potevo offrire a mio figlio, spendendo pochi soldi e soddisfacendo la sua grande curiosità con oggetti quotidiani e naturali”.

“Abbiamo fatto il video – spiega Carolina, un’altra mamma – perché una professionista così brava oltre ad essere riconosciuta in comunità merita la visibilità di un servizio così diverso e sempre più necessario in città”.

grazie_patriziaLa settimana scorsa le mamme hanno incontrato l’assessore all’educazione Roberta Perego per chiedere spiegazioni, ma dal Comune, come riportato dal Corriere di Sesto, hanno risposto in modo un po’ vago: la decisione sarebbe dovuta ad un contenzioso lavorativo, a causa del quale la responsabile del servizio comunale è stata spostata in un altro incarico. L’assessore ha tranquillizzato le mamme che l’attività proseguirà con la medesima qualità”.

“Patrizia – continua un’altra mamma, Ghislaine – è stata per me è stata ed è un punto di riferimento fondamentale a livello personale e professionale, sempre attenta e in ascolto degli altri e la capacità di cogliere le complessità nel loro insieme e quello sguardo d’amore su di me e sui miei figli sono caratteristiche rare da trovare in un operatore sociale. Patrizia è colei che ha generato Piccoli e Grandi e questo si è sempre respirato nello spazio. Spero che durante la sua assenza di quest’anno il clima che si è sempre respirato possa continuare ad essere percepito dalle famiglie”.

ARTICOLI CORRELATI