Lun. 04 Mar. 2024
HomeAttualitàSalmonellosi a Paderno: ventun casi in osservazione, dieci accertati

Salmonellosi a Paderno: ventun casi in osservazione, dieci accertati

[textmarker color=”E63631″]PADERNO DUGNANO[/textmarker] – Crescono i numeri della salmonellosi a Paderno. Ventun bambini sono tenuti sotto osservazione: di questi, dieci sono accertati mentre degli altri undici si attende il risultato delle analisi. Come riportato dal quotidiano il Giorno, sei sono curati a casa, mentre gli altri si trovano sparpagliati negli ospedali del territorio: da Cinisello a Desio, dal Policlinico  al Buzzi di Milano, da Garbagnate a Como.

Dall’Asl, dopo le rassicurazioni sull’adeguatezza del centro cottura, assicurano massimo scrupolo nel portare avanti gli esami. L’obiettivo è quello di capire quale sia stata la causa all’origine dell’infezione: “Lavoriamo a 360 gradi e non escludiamo nulla” ha ribadito Giorgio Scivoletto, dell’Asl Milano 1.

Dopo il centro cottura, sono state controllate dai tecnici dell’Asl anche le scuole. Recuperare informazioni non è facile, anche perché i primi contagi risalgono alla seconda metà di ottobre. Sotto la lente ci sarebbero anche degli incontri dei bambini fuori dall’ambito scolastico. Festicciole private o la castagnata in oratorio, ma sono pure ipotesi non supportate da nessun elemento, al momento.

Scivoletto aveva nei giorni scorsi rassicurato le famiglie, escludendo problemi al centro cottura. Il Movimento 5 Stelle cittadino, tuttavia, ha avanzato perplessità, chiedendo informazioni più dettagliate sul tipo di esami eseguiti e i riscontri.

LEGGI ANCHE: “Salmonella, Alparone: ‘Niente allarmismi ma scrupolosa attenzione'”

(foto repertorio)

ARTICOLI CORRELATI