Mer. 10 Ago. 2022
HomeCronacaCadavere a Sesto San Giovanni: si aprono le indagini della Scientifica

Cadavere a Sesto San Giovanni: si aprono le indagini della Scientifica

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Una piccola ferita alla testa, in prossimità della nuca. Ma non si tratterebbe di un elemento sufficiente per imputare a questo la morte dell’uomo ritrovato questa mattina a Sesto San Giovanni. Sull’episodio, oltre ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco, si è affiancata la Polizia Scientifica che ha aperto le proprie indagini. L’uomo, che dovrebbe essere di origini rumene, classe 1972, è stato ritrovato questa mattina, attorno alle 7,00 da alcuni cittadini che portavano a spasso il cane nel parco tra via Milano e via F.lli Di Dio e che hanno allertato le forze dell’ordine.

Dalle prime ricostruzioni, il decesso sarebbe avvenuto nel corso di questa notte. L’uomo è stato ritrovato accovacciato per terra, raggomitolato su se stesso, come se volesse ripararsi dal freddo. A poca distanza è stato rinvenuto un pallone da calcio e nessun altro elemento che possa aiutare le indagini.

Considerata la vicinanza della ex – Fornace, da anni rifugio di senza tetto, si sta cercando di capire se l’uomo fosse dell’ambiente.

Attualmente non si esclude nessuna ipotesi.

(Foto a cura del nostro inviato, Jacopo Altobelli)

ARTICOLI CORRELATI