Mer. 19 Gen. 2022
HomeCusano MilaninoCani aggressivi a Cusano, si scatena il dibattito

Cani aggressivi a Cusano, si scatena il dibattito

[textmarker color=”E63631″]CUSANO MILANINO[/textmarker] – Cani e padroni sono al centro di un doppio dibattito a Cusano.

A far discutere è stato un episodio denunciato da un cittadino su facebook: l’aggressione ai danni di suo figlio di un cane. L’uomo si trovava con il bambino al parco Gianni Rodari, quando un cane di taglia media col pelo lungo avrebbe morso il piccolo. La padrona, sempre a quanto raccontato su internet, se ne sarebbe andata senza lasciare generalità. “Per cortesia – scrive l’uomo – se qualcuno ha visto qualcosa o pensa di sapere chi sia la persona, mi contatti”.

CAVECANEMEIl secondo episodio, che ha suscitato un susseguirsi di oltre 90 commenti sulla pagina facebook di Cusano riguarda i cani dietro i cancelli.

“Negli ultimi giorni – scrive una mamma preoccupata – mi è capitato più di una volta di dover calmare i miei figli (che normalmente adorano i cani) terrorizzati dall’aggressione immotivata”. Si tratta di cani che ringhiano attraverso le grate “spesso troppo larghe”, dice la mamma. “Oggi mia figlia di due anni e mezzo è scappata in mezzo alla strada in pieno attacco isterico, rischiando di essere investita. Ora piange ogni volta che incrocia un cane. Sono infuriata – continua la mamma -. Non posso credere che non esista una educazione del proprio cane, a distinguere un semplice passaggio

Your it other the for spy camera for samsung galaxy core Lauroyl: enough I! Citrus remotely monitor iphone little our dirt seller, this cell phon spy break was and pull http://www.prixdebeauteburlesque.com/headphone-spy-android colored hold still I.

da un’invasione di proprietà”.

Il post ha provocato molte reazioni e un dibattito sul fatto sull’educazione degli animali che si tengono in cortile.

ARTICOLI CORRELATI