Dom. 05 Feb. 2023
HomeBresso"C'è un serpente di due metri", ma è uno scherzo della natura

“C’è un serpente di due metri”, ma è uno scherzo della natura

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] –  Qualcuno avrà tirato un sospiro di sollievo, qualcun altro, più intrepido e avventuroso, ci sarà rimasto male. La voce della presenza di un serpente si era sparsa ieri sera nella via e online, grazie a una fotografia postata su facebook (in alto).

Sotto a un albero di via Toselli sul quale la “bestia” era stata avvistata, si erano raccolte decine di persone della zona, oltre agli agenti della polizia locale, ai vigili del fuoco e all’ente nazionale di protezione animali (enpa) venuta per ritirare l’animale.

Ma quando la squadra salita sulla scala dei pompieri per catturarlo è scesa, invece di un pericoloso serpente esotico, i soccorritori avevano tra le mani un enorme alveare. Attorcigliato attorno al ramo, seminascosto dal fogliame, le sue cellette davano davvero l’impressione del manto di un rettile avvinghiato.

L’opera di ingegneria della natura, probabilmente frutto del lavoro delle api ma al momento disabitata, è stata portata in caserma dai vigili del fuoco, che la terranno da mostrare ai bambini nelle feste di apertura al pubblico.

AJA_2662 AJA_2703 AJA_2692

ARTICOLI CORRELATI