Mar. 23 Lug. 2024
HomeCinisello BalsamoFinardi ricorda l'amico e compagno di squadra Gaetano Scirea (video)

Finardi ricorda l’amico e compagno di squadra Gaetano Scirea (video)

finardi[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO [/textmarker] – Cresciuto nelle giovanili e diventato calciatore di serie A negli anni ’80, poi allenatore e ora dirigente. Giancarlo Finardi, nato nell’Atalanta e sbocciato nella Cremonese, dove è stato protagonista della doppia promozione dalla serie C alla A, è ora accanto ai ragazzi del club bergamasco impegnati nel memorial Scirea.

E’ infatti uno dei responsabili del prestigioso settore giovanile dell’Atalanta. Finardi si ricorda bene il campione cui è dedicato il torneo di Cinisello. “Io e Gaetano eravamo compagni di squadra nelle giovanili dell’Atalanta, finché lui non è andato in serie A – ricorda – ho avuto questa fortuna, credo che gli anni del settore giovanile siano in più belli per chi gioca a calcio”.

L’Atalanta di Finardi è riuscita ad avere la meglio contro il Varese e continua la corsa verso la finale. “E’ un bel torneo, con squadre importanti. – continua il dirigente – Anche se le squadre sono ancora in rodaggio perché siamo all’inizio della stagione, il livello è sempre molto alto. In semifinale incontreremo la Juve, che ci ha sconfitti alle finali giovanili l’anno scorso, per noi sarà una rivincita”.

maglia scirea
La maglia dell’amico Gaetano Scirea, conservata dopo l’amichevole Juventus-Cremonese del 1981

 

ARTICOLI CORRELATI