Mer. 10 Ago. 2022
HomeCronacaContinuano i controlli dei ghisa contro abusivismo e schiamazzi

Continuano i controlli dei ghisa contro abusivismo e schiamazzi

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Continua l’impegno della polizia locale per la sicurezza sulle strade e nel contrasto ai fenomeni di irregolarità e disturbo della quiete. Dopo i controlli di sabato mattina ai mercati cittadini, un altro sabato sera ha visto in campo 10 agenti coadiuvati da 2 carabinieri, per un servizio straordinario che si è svolto dalle 21,30 fino alle 2 del mattino.

L’obiettivo era sorvegliare tutti quei luoghi e quei locali al centro di segnalazioni o esposti per schiamazzi, risse o cattive frequentazioni. Durante i pattugliamenti sono stati fermati e controllati 78 veicoli; identificate e controllate oltre 100 persone; contestate 20 violazioni al Codice della Strada e 1 al regolamento di polizia urbana.

Al setaccio i luoghi delle notti “brave” dei sestesi

Piazza Oldrini, largo la Marmora, piazza Rondò e piazza Montanelli. E ancora: da viale Gramsci a via Cavallotti, da via Modena a piazza Trento e Trieste. I movimenti dei ghisa hanno passato al setaccio tutti i punti più delicati delle notti sestesi. Si sono trovati davanti una città già in parte in vacanza, senza grandi raggruppamenti di persone. Ma l’intento del pattugliamento è stato anche educativo: così ad esempio sono stati identificati alcuni giovani che si stavano attardando oltre la mezzanotte a giocare a basket a spazio arte, o dei ragazzi in piazza Oldrini che alzavano un po’ troppo la voce. Oltre ai controlli di polizia stradale poi, sono stati anche sanzionati 15 veicoli in divieto di sosta in via Foganolo / Cavallotti.

Controlli antiabusivismo ai mercati
Nell’arco della mattinata di sabato, dalle ore 08.30 alle ore 12.30, sono stati effettuati i controlli nei mercati Sesto Vecchio, e al mercato Sesto Nuovo. Dalle ore 09.00 alle ore 12.00, il mercato Sesto Rondinella è stato presidiato da due Carabinieri della stazione di Sesto, insieme a due agenti della polizia locale.
Al mercato del centro storico sono state controllate 5 attività commerciali con la compilazione delle relative schede commerciali e contestate due violazioni perché occupavano il suolo pubblico oltre ai metri concessi dall’autorizzazione (oltre 50 metri a fronte dei 30 previsti) e una violazione dovuta al mancato inserimento dei rifiuti nei sacchi per la raccolta differenziata.
Al mercato di via Bandiera-Bixio, nel quartiere Rondò, sono stati effettuati 6 sequestri amministrativi, di cui 4 di merci “dure” (12 magliette, 10 borse, 12 borselli, 14 cappelli, 3 cinture, 6 collanine, 2 portafogli, 4 ventagli, 3 cover cellulari) e 2 di prodotti deperibili (rapanelli, insalata, limoni, mango, prezzemolo, cipolle, aglio) per un totale di 23 kg.
Per gli interventi sono stati impiegati quattro vigili in abiti civili e 5 in servizio ordinario.

ARTICOLI CORRELATI