Gio. 19 Mag. 2022
HomeCronacaPattuglione della Polizia Locale: ottanta veicoli fermati a Sesto

Pattuglione della Polizia Locale: ottanta veicoli fermati a Sesto

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Al centro del maxi pattuglione di sabato notte c’era la volontà di rispondere alle segnalazioni dei cittadini. Un segnale di attenzione da parte della Polizia Locale di Sesto che ha impegnato una dozzina di agenti, comandante compreso, con quattro autoradio munite di etilometro e la “stazione mobile”,  per una serata di controlli a tappeto.

Il pattugliamento si è svolto dalle 21 alle 2 di notte di sabato e ha visto coinvolti anche due equipaggi dei carabinieri di Sesto. Nel corso della serata, durante il servizio, gli operatori hanno ricevuto la visita dell’assessore alla Sicurezza Alessandro Piano.

Al termine di questo servizio straordinario sono state identificate un centinaio di persone, per un totale di circa 80 veicoli fermati. Le violazioni del codice della strada accertate sono state una ventina, ed è stato scoperto anche un veicolo privo di copertura assicurativa. Mentre una denuncia penale è stata avanzata a carico di un cittadino straniero ritrovato senza patente alla guida di uno scooter di provenienza furtiva.

Molta attenzione è stata dedicata ai siti oggetto di segnalazioni da parte della cittadinanza, in particolare i luoghi di ritrovo di compagnie, dove spesso si prolungano schiamazzi ed episodi di violenza dovuta all’alcool.

Il primo punto di presidio e controllo stradale è stato disposto in via Milanese angolo via Bandiera, in una zona abituale di prostituzione. Poi, tra gli altri posti di controllo effettuati, le pattuglie si sono spostate in piazza del IV novembre e in via Pisa – angolo viale Grandi. Sono stati controllati anche il sottopassaggio Rondò-Marelli, punto di aggregazione di gruppi sudamericani, via Modena e la stazione Fs. Una pattuglia ha perlustrato anche la zona di piazza Oldrini, attorno alla biblioteca dei ragazzi, la cui vetrata di ingresso era stata recentemente distrutta da un atto vandalico.

“Durante questi servizi – sottolinea il comandante della Polizia Locale di Sesto Pietro Curcio – la collaborazione con le Forze dell’Ordine cittadine si dimostra ancora una volta un patrimonio determinante per la sicurezza dei cittadini. Voglio ringraziare – continua il Comandante – tutto il personale dipendente per la collaborazione, la disponibilità e la professionalità dimostrata effettuando servizi aggiuntivi oltre il normale orario di servizio”.

AJA_5804
Un vigile attende l’arrivo della prossima macchina da controllare in via Milanese
AJA_6215
Controlli anche in piazza IV novembre, il Rondò di Sesto

ARTICOLI CORRELATI