Dom. 27 Nov. 2022
HomeCusano MilaninoCusano e Paderno verso il ballottaggio: la voce fuori dal coro di...

Cusano e Paderno verso il ballottaggio: la voce fuori dal coro di Fais e Abbati

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – I ballottaggi di domenica 8 giugno decideranno chi sarà il nuovo sindaco di Cusano Milanino e Paderno Dugnano. La sfida nella Città Giardino è tra il sindaco uscente Sergio Ghisellini, sostenuto dal centro destra e Lorenzo Gaiani, candidato del centro sinistra. Anche a Paderno si ripropone l’attuale sindaco Marco Alparone, centro destra, contro Antonella Caniato, del centro sinistra.

In vista del voto, la redazione di Nordmilano24.it ha voluto offrire ai suoi lettori e ai cittadini che saranno impegnati alle urne un servizio diverso: non abbiamo intervistato gli sfidanti, impegnati nelle ultime battute di campagna elettorale, abbiamo preferito fare un piccolo dibattito con i “terzi incomodi”, ovvero gli esponenti del Movimento Cinque Stelle che, in entrambi i comuni hanno raggiunto in media il 15% dei consensi.

Inevitabile pensare dunque che i pentastellati saranno l’ago della bilancia di questa doppia sfida e che quindi il loro pensiero possa essere di interesse non solo per i cittadini che al primo turno hanno dato fiducia al M5s, ma anche per chi vuole avere uno spaccato del terzo pensiero politico.

Ringraziamo Marco Fais ed Emiliano Abbati per la disponibilità,

Ecco la videointervista:

ARTICOLI CORRELATI